Noleggio furgone Roma per il trasloco: prezzi e consigli

Durante un trasloco fai da te potreste avere bisogno di un noleggio furgone Roma. Solitamente si opta peri il fai da te quando pensate di poter tranquillamente gestire tutte le fasi di un trasloco da soli, soprattutto se si tratta di un piccolo trasloco, come quello della stanza di uno studente o di un ufficio. Nel fai da te sarete voi a pensare all’imballaggio degli oggetti e al loro inscatolamento. Tuttavia, spesso vi occorrerà comunque rivolgervi ad una ditta di traslochi per il trasporto: potrete decidere se noleggiare solamente il furgone con l’autista o se richiedere anche le operazioni di carico e scarico.

Di seguito, vi proponiamo i nostri prezzi del noleggio di un furgone a Roma e alcuni consigli per prendere la decisione giusta.

Noleggio furgone Roma: i nostri prezzi

Il prezzo del noleggio furgone Roma varia in base alla tipologia della vostra richiesta, ovvero in base alla presenza dell’autista e al tipo di mezzo scelto. Il prezzo del noleggio è calcolato a ore e comprende benzina e assicurazione:

  • noleggio furgone con autista, 35 quintali, 22 metri cubi: 200 € + IVA per 8 ore di viaggio, 100 km;
  • noleggio Fiat Ducato con autista, 10m cubi: 150€ + IVA per 8 ore, 100km

L’azienda si assume ogni responsabilità riguardante la figura e la condotta dell’autista.

Nel caso in cui aveste bisogno di altri servizio come carico e scarico, montaggio e imballaggio, non esitate a contattarci e a chiedere un preventivo dettagliato: specificando prima tutti i servizi di cui avete bisogno potete ottenere un prezzo preciso e vantaggioso.

Noleggio furgone Roma: consigli utili

Non pensate subito al prezzo e quindi a scegliere la soluzione che vi costerebbe meno soldi! In base ad ogni esigenza, c’è una soluzione diversa. Basti pensare alla tipologia di oggetti che dovete traslocare. Se state spostando oggetti delicati ricordate di tenerli lontani da eventuali mobili grandi e pesanti! Ma questa evidenza si traduce nella necessità di creare più spazio nel furgone, così da distanziare gli oggetti. O addirittura di fare più viaggi per essere sicuri che i vostri beni arrivino sani e salvi nella nuova abitazione.

Ma come si può capire da questo esempio, entrambe le soluzioni comportano il rischio di dover spendere di più perché potrebbe non essere sufficiente il tempo a disposizione o per le dimensioni ridotte, e quindi poco adatte, del furgone scelto per il trasloco. Un’altra cosa importante che bisogna tenere in considerazione, è la possibilità di stipulare delle polizze assicurative per eventuali danni che il trasporto possa recare ai vostri oggetti. Perciò dovrete
controllare se la ditta di traslochi da voi scelta offre tali possibilità e soprattutto come queste assicurazioni possano essere più o meno efficaci nelle varie situazioni.

Un altro elemento importante, oltre al noleggio del furgone, è la qualità del materiale di imballaggio! Se dovete trasportare oggetti fragili, prestate molta attenzione a ciò che state utilizzando come protezione. Anche avendo il miglior autista, con il miglior furgone e la migliore polizza assicurativa sui vostri beni, se questi non sono stati imballati correttamente e con le dovute precauzioni, inevitabilmente si avranno dei danni! Perciò, se non avete una grande esperienza in imballaggi, provate a rivolgervi alla stessa ditta di traslochi. Loro sapranno sicuramente cosa è più adeguato alla vostra situazione. E questo sarà anche un buon modo per voi, di conoscere coloro che
dovranno prendersi cura dei vostri preziosi.

Noleggio furgone Roma: scegliere la ditta

Fate attenzione a scegliere ditte autorizzate al trasporto di una certa quantità e qualità di mobilio, che possegga tutte le autorizzazioni e abilitazioni necessarie. Per essere sicuri non limitatevi a leggere su internet e a consultare siti e pagine social, contattateli e chiedete loro tutte informazioni di cui avete bisogno!

 

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter